Canali Digitale Terrestre infiniti,ecco la guida che spiega come sintonizzarli tutti



Se i canali sul tuo digitale terrestre non li vedi tutti,adesso puoi risolvere questo problema trovando canali infiniti che non avresti mai immaginato che esistessero,la prima cosa da fare ti devi sedere tranquillizati e preparati a questa sintonizzazione mirata,ma ce' da sapere anche che con il digitale terrestre a volte capita che alcuni canali spariscano improvvisamente o che non si riesca a vedere i canali a pagamento: è probabile che la frequenza su cui venivano trasmessi sia stata cambiata e quindi è utile procedere con una risintonizzazione,generalmente i menù dei decoder o delle televisioni con digitale incorporato sono uguali o molto simili, pertanto seguendo questa guida imparerete facilmente come sintonizzare manualmente i canali del digitale terrestre,procedere in maniera manuale garantisce di non dover eseguire il reset di tutti i canali e quindi permette di non perdere le proprie impostazioni.

Inoltre procedendo con la sintonizzazione manuale si risparmia anche molto tempo ed in pochi secondi si potrà rivedere il canale che "misteriosamente" era scomparso.La prima operazione da fare è scoprire la nuova frequenza di trasmissione dei canali.

Sui siti web di RAIWay o di Mediaset, è possibile ricercare la propria provincia e comune e capire quali sono le nuove frequenze assegnate ai canali dei due gruppi generalisti italiani. Anche il sito dell'associazione italiana per lo sviluppo del digitale terrestre (DGTVi) permette in modo semplice, inserendo la propria regione, provincia e comune, di scoprire la copertura.

Dopo aver preso nota delle frequenze che ci interessano, inizia la ricerca. Dal telecomando della TV o del decoder, bisogna premere il tasto MENU e selezionare la voce che riguarda le impostazioni o la ricerca dei canali e premere ok o invio. Scegliere l'opzione "Sintonizzazione manuale". Alcuni modelli di decoder presentano l'alternativa tra aggiornamento e reinstallazione dei canali: in questo caso bisogna reinstallare.A questo punto bisogna inserire il numero del canale e la frequenza (ad esempio 560 MHz) e talvolta la polarizzazione orizzontale (H) o verticale (V). Premere ok o invio per iniziare la ricerca e attendere che la sintonizzazione sia completa. Se il canale è ricevibile, si dovrebbe vedere immediatamente e premendo ok, lo si salva. Al termine della sintonizzazione di ciascun canale, si può stabilire su quale numero vederlo oppure lasciare la numerazione automatica LCN. Per i meno esperti la domanda sorge spontanea: e se compiendo questa operazione per errore cancello qualche cosa? Nessun problema ogni televisore o decoder permette di reimpostare le impostazioni di fabbrica in maniera agevole e di effetuare anche la sintonizzazione automatica che vi mette al riparo da ogni possibile errore,ad ogni modo abbiamo inserito una video guida che ti aiuterà a capire meglio tutto il funzionamento e tutto quello che puoi fare.






Categorie: Tutorial Fai Da Te, Passatempo e Giochi divertenti, Eletronica

Tag: digitale terrestre,sintonizzazione canali,ricerca canale,decoder,rai,mediaset,canali sportivi,