Ho tradito mio marito si,e ti spiego come e perché !



Tradire il mio ex marito non è qualcosa di cui vado fiera. Non lo rifarei. Molti mi chiedono perché l'hai fatto? Perché ho tradito? Un tempo avrei elencato una serie di motivi: c'era un problema di comunicazione, aveva molti vizi, non si prendeva cura di se stesso. Ma col senno di poi, so che l'unica vera ragione è stata la mia visione confusa della vita e delle relazioni. Pensavo che se mio marito fosse cambiato, tutto si sarebbe sistemato. Non riuscivo a rendermi conto che la mia frustrazione non era dovuta ai suoi comportamenti, ma dipendeva da me stessa: avevo creato io quello stato di cose con i miei pensieri negativi. Mi sono anche permessa di infatuarmi di un altro uomo. Le cose sarebbe andate in modo molto diverso se avessi "raddrizzato" il mio modo di vedere le cose.Sara Cornell, scrittrice, non avrebbe mai voluto avventurarsi in una relazione extraconiugale, ma prima ancora che potesse opporvisi, c'era già finita dentro fino al collo."Non è stato un atto voluto, meditato, considerato" ha raccontato ad Huffington Post "non mi sono svegliata una mattina e ho pensato, "Hey, non sarebbe male avere un'altra relazione". È successo, e probabilmente è molto difficile da comprendere se non ci si trova nella stessa situazione".

Cornell e altre sette donne raccontano il momento in cui hanno tradito i propri mariti."Ho sposato l'uomo sbagliato, facendo la scelta per me allora più semplice, vivere con lui. Ma la verità è venuta subito a galla quando è nato nostro figlio. Per molti anni ho voltato le spalle a quello che era l'uomo giusto per me per una questione di comodità, e perché volevo che la mia famiglia restasse unita sotto lo stesso tetto. La ragione principale che mi ha spinta a tradire mio marito è stato il fatto che lui non mi rivolgesse più attenzioni. Non c'erano più né regali di compleanno né biglietti d'auguri a Natale. Aveva smesso di dirmi 'ti amo'. Eravamo passati dal fare l'amore una volta la settimana prima della gravidanza, a una volta ogni due mesi dopo la nascita del bambino, fino a farlo una sola volta l'anno. È 'davvero semplice tradire quando con il proprio coniuge ci si sente come se fosse un coinquilino o solo il padre di tuo figlio"Ho tradito mio marito perché lui mi ha tradito. È questa la triste e semplice verità. Dopo aver trascorso sei anni con un uomo che non riusciva a smettere di barare con me, ero emotivamente scossa ed esausta. Provavo un desiderio travolgente di avere qualcuno che mi desse di nuovo quell'amore e quelle attenzioni che avevo dato a mio marito senza ricevere nulla in cambio. Ho tradito perché ero disperata e volevo qualcuno che mi amasse con la stessa feroce intensità del primo amore che avevo riservato a lui. L'ho tradito con il mio fidanzato del liceo perché ero arrabbiata, ferita e volevo che lui provasse lo stesso dolore che mi aveva inflitto sei anni prima e che non avevo mai provato a elaborare, pur sapendo che mi logorava dentro. Ho tradito mio marito perché non mi piacevo più e speravo che qualcuno potesse darmi un po' di autostima, un po' d' amore e aiutarmi a ricominciare di nuovo.






Categorie: Notizie

Tag: tradito,infedeltà,tradimento,donne,mariti,compagni,amanti,tradire,