Tomas Milian al Festival Film Roma, in una intervista strepitosa.

    Vederlo ancora protagonista sul grande schermo fa sempre un certo effetto,non potrebbe essere altrimenti,e quando è iniziata l'intervista al grande Tomas la prima cosa che ha detto dopo aver ascoltato le domande disse che sua madre è Roma, che questa città lo ha accolto e la sento, mia ha dato un calore immenso e anche i suoi abitanti romani, quindi racconta,a  questa città dedico tutta la mia vita con applausi, lacrime e ricordi, soprattutto i ricordi dominano la scena in quello che doveva essere il classico incontro con domande e risposte, ma Tomas Milian non resiste e, microfono e cuore in mano, si abbandona al racconto commosso e irriverente del film della sua vita in generale e a quel punto Roma lo applaude e lo ringrazia, uno dei più eclettici attori della storia del cinema, ma soprattutto uno dei grandi eroi popolari del cinema italiano,er Monnezza che insieme a bombolo hanno reglato emozioni e risate,.

    certo che è vero che all'età di  81 anni si può smettere di badare alle formalità per procedere spediti in maniera viscerale verso la verità, quella che Tomas Milian ha sempre cercato da attore, da quando ha iniziato la sua carriera nelle aule dell’Actor Studio di New York, ma prima ancora quando è stato folgorato dalla visione de La Valle dell’Eden di Elia Kazan, con James Dean che esprime in maniera magnifica gli stessi conflitti interiori che trucidavano l’anima del giovane Tomas Milian,un ragazzo figlio di una famiglia povera che pian piano ha scalato tutte le vette cinematografiche arrivando sul tetto del mondo e alla sua amata citta,un'amore indiscusso tra lui Roma e tutti i suoi abitanti.Gente de Core!

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 14 Oct 2015




Categorie: Notizie, Ricordi

Tag: festival del cinema Tomas Milian, er monnezza,città di roma,mamma roma,tomas milian e bombolo,film tomas milian e bombolo,cuba new york tomas milian,attore romano cubano,