Guida Pratica alla realizzazione e finitura di Scarpette di Lana per Bebè e Abiti

    Lo possiamo chiamare il mestiere più vecchio del mondo? Oppure un passatempo  che usavano tanto le nostre nonne ? Lavorare la lana a mano è un arte senza se e senza ma e su questo non ci piove,infatti ce' da sapere che avviare le maglie vuol dire formare la prima fila di maglie su cui si lavoreranno le file successive. Ci sono diversi metodi per mettere su i punti, in alcuni casi si usano due ferri, in altri uno, e, a secondo del metodo usato, si possono ottenere margini differenti. Quello che ti propongo qui prevede l‘uso di un solo ferro ed è probabilmente uno dei più semplici. Tieni presente che la posizione delle mani è soggettiva, può essere comoda per alcuni e scomada per altri: trova quella che senti più tua, che ti consenta di mantenere i muscoli rilassati, e il tuo lavoro risulterà più regolare,quando si usa questo metodo, bisogna fare il cappietto iniziale dopo una certa quantità di filo: se devi mettere su 10 punti, lasciane circa il doppio in centimetri 20 cm, se devi metterne su 30, lascia 60 cm…In questo modo non rischierai di rimanere senza filo!


     Quando si avviano le maglie con questo sistema viene spontaneo tirare il filo e stringerlo al ferro, creando una prima fila di maglie stretta e difficile da lavorare, per ovviare a questo problema può ssere molto utile usare un ferro di 1/2 numero più grande solo per il ferro di avvio tieni in ferro sotto il braccio destro, prendi il filo e fai un cappietto ricorda che se devi avviare 30 maglie, devi fare il cappietto a circa 60 cm dall’estremità, se devi avviarne 40, dopo 80 cm , inseriscilo sul ferro e tira la parte proveniente dal gomitolo per stringerlo bene,la prima maglia è fatta! Prendi il filo dell’estremità libera e passalo tra l’indice e il medio della mano sinistra, ribalta le dita e metti il cappietto che si è creato sul ferro. Prendi il filo che proviene dal gomitolo e passalo sopra il ferro. Fai “cadere” il cappietto e…La seconda maglia è fatta! Ripeti questo movimento fino a mettere sul ferro tutti i punti di cui hai bisogno. Ogni tanto sistema le maglie tirando i fili verso il basso, così ti troverai tutti i nodini ben ordinati,sono sicura che se seguirete passo per passo queste semplici informazioni potrete creare dei capi in lana fatti a mano che vi daranno tantissima soddisfazione,adesso vi lascio al video e vi auguro una buona visione.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 14 Jan 2016




Categorie: Tutorial Fai Da Te

Tag: maglione ai ferri,uncinetto,lavorare la lana,scarpette di lana,sciarpa di lana,maglione di lana,