Combattere il dolore cervicale seguendo questi preziosi consigli

    Il dolore cervicale si manifesta come un dolore localizzato sul collo, nell’area cervicale e può coinvolgere anche spalle e braccia dando luogo a formicolii e intorpidimento, rigidità e vertigini, sensazione di torpore e torcicollo, fino a comportare giramenti di testa, nausea, ronzii nelle orecchie e difficoltà nei movimenti. In caso si riscontri questa sintomatologia è bene consultare un medico ed effettuare degli esami che riveleranno se i dischi hanno subito degenerazione, spostamenti e se vi sia compressione nervosa o se questo dolore cervicale si deve semplicemente allo scarso movimento, alla postura o a magari colpi di freddo, stress e tensioni muscolaari. In ogni caso non disperate perchè esistono dei rimedi naturali contro il dolore cervicale.Al primo posto fra i rimedi naturali per il dolore cervicale troviamo ovviamente l’esercizio, lo yoga soprattutto ma anche il pilates. Si consiglia sempre però di non eseguire gli esercizi durante la fase acuta del dolore ma di eseguire in linea di massima questi esercizi la mattina e la sera per prevenire per l’appunto la tensione muscolare e la rigidità. Dunque, in piedi, gambe leggermente divaricate, chiudete gli occhi e respirando piano abbassate il mento verso lo sterno e riportate la testa in posizione frontale, quindi piegate leggermente all’indietro la testa guardando il cielo.

    Spalle, collo e braccia sono rilassati. Ora voltate il capo verso la spalla destra, piano e senza sforzi, riportate al centro e volgetevi verso la spalla sinistra. Ritornando in posizione frontale, piegate il capo sulla spalla destra, lo sguardo dritto davanti a voi, la vostra mente concentrata sul respiro, quindi riportate la testa al centro e ripetete sulla spalla sinistra.Contro il dolore cervicaleFra i rimedi naturali contro il dolore cervicale conseguente ad un’infiammazione, valutiamo i rimedi fitoterapici: sono ottime le pomate a base di Artiglio del diavolo che riscalda la parte infiammata o di corteccia di salice. Secondo la medicina ayurvedica anche la curcuma sarebbe ottima contro la cervicale.Molto bene anche gli oli essenziali con cui effettuare i massaggi poiché hanno proprietà rilassanti e disinfiammanti quindi: Olio essenziale di abete bianco analgesico e antinfiammatorio, Olio all’arnica per sbloccare le contratture muscolari, olio essenziale di ginepro utile contro artrosi, artrite, gotta e dolori reumatici, olio di zenzero contro rigidità muscolari e contro il dolore causato da strappi, stiramenti, mal di schiena, mal di testa e dolore cervicale ed infine  olio essenziale di rosmarino che rilassa la muscolatura.Nel caso in cui il dolore cervicale sia dovuto al freddo è opportuno sottoporsi alle termoterapie, che si possono fare tranquillamente a casa poiché basta un cuscinetto imbottito con semi di ciliegie o chicchi di riso, previamente riscaldato forno o sul termosifone.Fra i rimedi naturali contro il dolore cervicale non mancano ovviamente i Fiori di Bach quindi: Rock Water contro i dolori articolari e la rigidità fisica agli arti e al collo ed Oak ideale per chi è troppo stressato e non trova il tempo di riposarsi.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 08 May 2016




Categorie: Medicina e Malattie, Salute e Ɓenessere

Tag: dolore collo,cervicale infiammata,spalle e braccia,yoga,esercizio fisico,stress,occhi,vista,corteccia di salice,