Come costruire un'orologio a pendolo con la tecnica del fai da te

    Un pezzo storico da museo,possiamo chiamarlo anche così,un fantastico orologio a pendolo che possiamo costruire con le nostre mani senza andare al negozio,non è difficile,ovviamente neanche tanto facile,infatti questo esperimento si può eseguire facilmente a casa,tutto quello di cui hai bisogno dovrebbe essere già disponibile nella tua abitazione. In questo articolo viene descritta la costruzione di un solo pendolo, ma puoi realizzarne diversi di lunghezze differenti...per questo motivo procurati dello spago più lungo di 70 cm,Prendi due sedie e una riga,questi oggetti ti serviranno per costruire il "telaio" del pendolo, il quale verrà attaccato alla riga appoggiata fra le due sedie.Le forbici serviranno per tagliare lo spago,procurati il nastro adesivo nel caso si rivelasse utile, ad esempio se volessi usare delle monetine al posto delle rondelle,lo spago dovrebbe essere lungo almeno 70 cm o anche più. Puoi usare una cordicella o del filo da maglia, in base a quello che hai a disposizione.Il cronometro ti permette di registrare dei tempi, come il periodo del pendolo e come questo cambia in base all'angolazione o alla lunghezza del pendolo stesso.

    Puoi usare cinque rondelle o tre monetine come zavorra. Si tratta di oggetti facilmente reperibili in casa e la cui massa è sufficiente al tuo scopo.Devi distanziarle di circa un metro, dato che fra loro appoggerai la riga. Mettile con le sedute verso l'esterno, per evitare che queste si trovino sulla traiettoria del pendolo.Appoggia la riga sugli schienali e accertati che sia ben centrata rispetto alle sedie. Se la riga non si trova nella giusta posizione, i tuoi rilevamenti saranno errati.Se la riga è ben stabile sugli schienali delle sedie, puoi fissarla con del nastro adesivo.Taglia un pezzo di spago lungo 70 cm. Questo farà parte del tuo pendolo. Tutto quello che ti resta da fare è attaccare un peso. Se hai deciso di realizzare più pendoli di diverse lunghezze, troverai che la frequenza di ciascuno (il numero di oscillazioni in un secondo) dipende proprio dalla lunghezza dello spago.Annoda la cordicella nel centro della riga; in questo modo sei certo che il peso non urterà le sedie. Queste sono i pesi che costituiscono l'elemento finale del pendolo. Puoi sostituirle con tre monetine, se preferisci, e in tal caso dovrai assicurarle con dei pezzi di nastro adesivo all'estremità libera.Ti accorgerai che un pendolo con una zavorra maggiore si muoverà alla stessa velocità di quello con un peso minore (puoi usare una palla di gommapiuma disponibile nei negozi di bricolage), perché l'accelerazione impressa a entrambi gli oggetti non cambia a prescindere dal loro peso, dato ché è quella di gravità,comunque per capire meglio il procedimento abbiamo messo un video che spiega tutto dalla a alla z .

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 12 May 2016




Categorie: Tutorial Fai Da Te

Tag: orologio a pendolo,costruire un'orologio,marca tempo,lancette,minuti,secondi,quarzo,casio,seiko,tempo,orologi da polso,rolex,