Preparazione e Ricetta per fare un gustoso Liquore alle Erbe in pochi minuti

    Preparare un delizioso liquore alle erbe da gustare con gli amici è una squisitezza,ma vediamo come si prepara in poco tempo,non è difficile,basta solo impegnarsi un po e non sbagliare gli ingredienti,le tradizioni popolari, tramandate di generazione in generazione, sono ricche di ricette per preparare ottimi liquori con le erbe,questi liquori possono essere ottenuti con un'unica erba o con un insieme di erbe,a seconda dell'area geografica italiana troviamo diverse ricette tradizionali che fanno uso delle erbe più diffuse nella zona,tra quelle usate più frequentemente figurano il mirto, il basilico, il rosmarino, il timo, l'anice , la menta, la salvia, l'alloro e l'ortica.La base da cui partire per preparare un qualsiasi liquore alle erbe è sempre l'alcool puro, in genere disponibile in commercio con una gradazione di 95°. Al termine della fase di infusione tale alcool andrà opportunamente diluito al fine di raggiungere la gradazione alcolica desiderata: per avere un liquore a 40°, ad esempio, sarà necessario diluire un litro di alcool con circa 144 millilitri di acqua.Per prima cosa è opportuno lavare e asciugare con cura le erbe che si vogliono utilizzare per la preparazione del liquore.

    Successivamente le erbe andranno immerse in un contenitore riempito con l'alcool. Il processo di macerazione delle foglie deve avvenire in recipienti dotati di chiusura ermetica, possibilmente di vetro, per evitare la facile evaporazione dell'alcool. In alternativa, è possibile servirsi di contenitori in acciaio mentre bisogna evitare l'alluminio. Il composto va conservato generalmente in un luogo buio e deve essere agitato periodicamente durante la fase di infusione, almeno una volta al giorno. Dopo il periodo di macerazione, diverso a seconda del liquore che si sta preparando, bisognerà aggiungere lo zucchero e l'acqua.Per ottenere un liquore alle erbe dall'aspetto limpido sarà necessario filtrare il prodotto utilizzando un colino a trama sottile, un panno o un apposito filtro reperibile in commercio. Terminato il procedimento di filtraggio, il liquore andrà imbottigliato e fatto riposare.Sia il tempo di macerazione in alcool sia quello di riposo variano in funzione delle diverse erbe utilizzate e alle diverse ricette tradizionali. Considerata la semplicità della preparazione e la versatilità delle ricette, sarà possibile personalizzare i diversi liquori a proprio piacimento: è possibile fare degli esperimenti aggiungendo un'erba, la buccia di un frutto o modificando le dosi di acqua e zucchero. In definitiva, è possibile creare un liquore bilanciato esattamente a seconda del proprio gusto personale. L'unico accorgimento da seguire per ottenere un ottimo risultato è quello di utilizzare ingredienti di buona qualità: un alcool puro e delle erbe fresche e di stagione, possibilmente appena raccolte,nella parte seguente abbiamo aggiunto un video che vi spiegherà la ricetta illustrata per facilitare il vostro lavoro.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 23 May 2016




Categorie: Ricette Gastronomia e Dolci

Tag: liquore alle erbe,erbe aromatiche,ingredienti ricetta,alcool puro,cedrina,foglie,mirto,