La straordinaria bellezza del Museo delle Cere di Londra

    Queste opere d'arte in cera soo semplicemente stupende,stiamo parlando di uno dei musei più famosi del mondo come il museo delle cere,con personaggi in cera che sembrano reali,infatti il museo delle cere di Londra meglio conosciuto nel mondo come Madame Tussauds è una collezione di statue di cera, inziata ormai più di due secoli fa dalla fondatrice e scultrice svizzera Marie Tussaud. L’attrazione turistica si è tirata addosso anche moltissime critiche, non tutte immeritate a nostro parere. Molti infatti hanno accusato l’amministrazione di applicare prezzi assolutamente troppo alti e di essere solo una trappola per turist,a nostro avviso, certo Madame Tussauds potrebbe costare qualche sterlina in meno ed offrire forse un pò di più, ma è anche vero che, nel bene e nel male, si tratta di un luogo divenuto ormai un’icona di Londra, per cui vale la pena di farci un salto, nonostante i prezzi non propri popolari.Il museo delle cere è suddiviso in diverse aree,nel Garden Party, all’inizio del museo, si trovano le statue di cera più moderne raffiguranti le celebrità del momento. Nella Grand Hall possiamo invece trovare le riproduzioni dei leader mondiali.

    La Chamber of Horrors mette in scena i delitti del celebre Jack lo Squartatore mentre la Chamber Live tenta di spaventare i visitatori che sono rimasti insensibili alla Chamber of Horrors. Infine, nel Taxi del tempo, potete accomodarvi in una riproduzione del tipico taxi nero londinese ed ascoltare una breve storia della città.

    Una curiosità è che le cere dei personaggi meteora (la cui notorietà non dura molto a lungo) vengono smantellate: i corpi vengono fusi per poi tornare ad incarnare altri personaggi famosi, mentre le teste vengono conservate all’interno di un armadio nel caso dovessero servire di nuovo!Il museo  Madame Tussauds fu fondato dalla scultrice naturalizzata svizzera Marie Tussaud (1761-1850), specializzata nella lavorazione della cera. Marie Tussaud si trasferì a Berna, e poi a Parigi, al servizio del dottor Philippe Curtius che, usando la cera per illustrare l’anatomia, era un esperto nella lavorazione di questo materiale. La Tussaud, dopo aver trascorso anni in casa Curtius come governante, pian piano imparò l’arte della modellazione della cera che presto diventò anche il suo mestiere. Nel 1778 creò la sua prima statua di cera che rappresentava il filosofo Jean Jaques Russeau. Durante gli anni della Rivoluzione Francese Marie Tussaud fu arrestata e, grazie ad appoggi politici rilasciata. Nel 1795 sposò François Tussaud, da cui ebbe due figli. Nel 1802, dopo la morte del dottor Curtius, si trasferì a Londra.Nel 1835 si stabilì a Baker Street dove aprì il museo delle cere e la prima attrazione fu la Chamber of Horrors dove venivano esposte statue di vittime della Rivoluzione Francese, assassini ed altri ciminali. Presto alti personaggi famosi si aggiunsero alla collezione, da Orazio Nelson a Sir Walter Scott. Marie Tussaud morì a Londra all’età di 88 anni lasciando dietro di sé una considerevole produzione di lavori in cera.A causa dello spazio limitato e dei costi crescenti di Baker Street, il museo fu trasferito nella sede attuale di Marylebone Road nel 1883, ad opera del nipote di Marie Tussaud. Un incendio nel 1925 e le bombe della Second Guerra Mondiale hanno distrutto gran parte delle statue di cera originali, ma alcuni esemplari sono sopravvissuti; tra essi l’ autoritratto della fondatrice e Madame du Barry. Oggi, come sappiamo, il museo delle cere di Londra è una delle maggiori attrazioni turistiche della città,abbiamo inserito un video nell'articolo prprio per farvi vedere le bellezze di questo museo,buona visione e grazie della tua visita.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 04 Jun 2016




Categorie: Notizie, Passatempo e Giochi divertenti, Vacanze Mare Montagna Città

Tag: londra,museo delle cere,celebrità.statue,storia,Grand Hall,riproduzioni leader mondiali,opera d'arte,Chamber of Horrors,