Pulire un computer o notebook dalla polvere velocemente senza smontarlo

    Spesso molte cause di mal funzionamento dei nostri computer è dovuta al nemico numero uno dei PC,la polvere,che sembra un'impresa toglierla ma seguendo questi consigli potrai farlo semplicemente senza la necessità di smontarlo,che poi comunque è da dire anche che fare questo lavoro a computer smontato sarebbe meglio,ma per chi non vuol perder tempo ecco i nostri consigli,la rimozione della polvere dall’esterno è una soluzione meno efficace della pulizia dall’interno, ma è facile e potrebbe anche funzionare,se non te la senti di aprire il portatile, prova dunque a rimuovere la polvere dall’esterno in questo modo,recupera il necessario,un aspirapolvere a batteria,una bomboletta di aria compressa, si trovano nei negozi di ferramenta ma anche nei supermercati,un panno in microfibra cattura-polvere,mentre il portatile è acceso identifica le due prese d’aria principali,una serve per buttare fuori dal portatile l’aria calda esausta (quando il portatile è acceso), e si trova in genere sul lato del portatile.

    Dovrebbero vedersi le alette della griglia del dissipatore attraverso questa fessura e dovresti sentire l’aria calda uscire sulla tua mano quando l’avvicini.

    L’altra bocchetta serve per immettere aria fredda nel portatile ed in genere si trova alla base del portatile. Se necessario, controlla il manuale d’uso del tuo portatile.Spegni il portatile,scollega il portatile dal cavo di alimentazione e disconnetti tutti i cavi dei dispositivi connessi ,togli la batteria.ora appoggia il beccuccio dell’aspirapolvere sulla presa d’aria di entrata dell’aria, e contemporaneamente soffia con la bomboletta dentro la bocchetta dove l’aria normalmente esce.

    In questo modo dovresti riuscire a smuovere gli accumuli di polvere accumulatisi all’interno della griglia del dissipatore e spingerli verso l’aspirapolvere. Attento: la direzione del flusso d’aria è volutamente invertita, perchè alcuni accumuli di polvere non riuscirebbero a passare attraverso la bocchetta di uscita, mentre invertendo appunto il flusso potresti riuscire a risucchiarli con l’aspirapolvere dall’altra bocchetta.Ora soffia con una bomboletta ad aria compressa sulle prese d’aria situate sui lati o nella parte posteriore del portatile, per smuovere residui di polvere. Cerca di far uscire la polvere, non di mandarla in giro nel laptop, con frequenti getti d’aria a giusta distanza,fatto ciò a pulizia finita,aspettate 10 minuti e potete accendere di nuovo il computer,abbiamo anche inserito un video che ti darà ulteriori informazioni per come togliere la polvere da un PC.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 29 Jun 2016




Categorie: Tutorial Fai Da Te, Eletronica

Tag: pulire,pulizia computer,rimozione polvere,bomboletta aria,aria compressa,pennello,PC,notebook,portatile,