Legato ad una corta corda senza acqua e cibo,un cavallo perde la vita

    Questa è un'atrocità assurda,e quando si dice che la vera bestia è l'uomo è vero,un atto vergognoso nei confronti di questo povero cavallo che è stato legato a un albero è morto dopo lenta agonia,è quanto accaduto stamani ad Agropoli (Salerno), in via Frasso Telesino, nei pressi del locale Liceo scientifico. A ritrovare l'animale, ancora agonizzante, sono stati i vigili del fuoco, gli uomini del locale comando di Polizia urbana e i veterinari dell'Asl, intervenuti dopo la segnalazione di alcuni giovani.

    Il cavallo era legato a un albero con una corda cortissima, ancora vivo.«Dimenticato» lì da giorni, è morto di fame e di sete. Sono in corso indagini per risalire al proprietario dell'animale. Non è la prima volta che accade un episodio del genere nella cittadina cilentana. Alcuni mesi fa, un altro cavallo era morto di stenti dopo essere rimasto legato per giorni a un albero. Quello dei cavalli allo stato brado non è un fenomeno nuovo ad Agropoli.Quasi quotidiane sono le segnalazioni di residenti su strade comunali e statali. Lo scorso anno, un blitz dei carabinieri aveva portato alla confisca di una quarantina tra cavalli e puledri di proprietà di un commerciante di animali della zona, al quale erano comunque rimasti in custodia,i responsabile di questo brutto atto quando verranno identificati e trovati rischieranno veramente tanto.

  • Scritto da

  • LikeBook
  • il 09 Aug 2016




Categorie: Notizie

Tag: sole,acqua,cavallo,salute equina,albero,Salerno,corda,Asl,